de en it


Il gruppo dello studio d’architettura monovolume, fondato nel 2003, lavora nel settore dell’architettura e del design passando dalla progettazione urbanistica all’arredamento d’interni. Gli architetti si sono conosciuti alla facoltà d’architettura dell’Università di Innsbruck dove hanno seguito gli stessi studi e dove ben presto hanno elaborato insieme diversi progetti. La partecipazione a numerosi concorsi nazionali ha consentito la realizzazione di una serie di progetti di successo che hanno posto le basi per una futura collaborazione e l’esordio dell’attività professionale. Il posto di lavoro degli architetti diventa luogo innovativo.

Come si genera un luogo innovativo e come reagiscono a questo l’architettura e il design?


Impegno – L’obiettivo comune è la chiave al successo.
Complessità – Persone che al giorno d’oggi sono messe a confronto con tante impressioni e opinioni diverse hanno bisogno di un pensiero ben strutturato che riduca le complessità, che sviluppi un senso per le cose importanti e che sia in grado di concentrarsi sulle sinergie e sui contenuti. Fondamentalmente non esistono limiti – da questo pensiero risultano tensioni interessanti e punti di partenza sorprendenti così come idee per un’architettura individuale e non convenzionale e un buon design. Il gruppo monovolume si pone sempre nuove sfide. Architettura e design significano più che la sola creazione della forma.

Per gli architetti è importante mettere in discussione concetti tradizionali e abitudini e di osservarli da un altro punto di vista al fine di creare qualcosa d’innovativo. In primo piano rimane l’uomo con le sue esigenze e i suoi desideri. Questa idea offre al committente e agli architetti spunti per una soluzione che insieme vengono analizzati criticamente e rielaborati. Concetti d’uso sorprendenti, sequenze spaziali interessanti e possibilità d’impiego diverse sono il risultato di una collaborazione esemplare tra il committente e il progettista. Un’architettura intelligente e un design audace che reagiscono al loro ambiente approfittando delle sue caratteristiche – è questa l’idea di base che scorre in modo costante come un filo rosso attraverso l’intero progetto e che in un certo modo rappresenta il marchio monovolume.

Campo d’attività:


Studi di fattibilità, strategie, concetti, consulting, bozze, progetti preliminari, progetti di massima, progetti di esecuzione e progettazione di dettagli, visualizzazione 3D, gestione della costruzione, appalti, guida progettistica, controllo dei costi, redditività, design, arredo degli interni (Interieur Design), concetti di urbanistica, concetti di sviluppo, perizie tecniche, coordinazione della sicurezza.

Settori:


Strutture industriali, strutture commerciali, alberghiere e di ristorazione, strutture amministrative, amministrazione pubblica, edilizia abitativa, costruzione di ponti, urbanistica.